Valore vacanza 2015: come partecipare?

Valore vacanza 2015: i beneficiari

La gestione ex Inpdap dell’Inps indice ogni anno concorsi per l’accesso ai soggiorni estivi del programma valore vacanza. Si tratta di vacanze all’estero cui possono partecipare tutti i figli di pensionati e dipendenti ex Inpdap con un’età compresa tra i 7 e i 17 anni.

Le vacanze studio oggetto del bando si dividono in due categorie: “soggiorni in Italia” e “soggiorni in Europa”. I primi rivolti ai ragazzi con età compresa tra i 7 e 13 anni hanno una durata di una o di due settimane. I soggiorni in Europa invece, dedicati ai ragazzi dai 14 ai 17 anni, possono durare 2 o 4 settimane.

Questi hanno come principale obiettivo lo studio di una lingua straniera a scelta tra inglese, francese, tedesco e spagnolo. Il livello di preparazione dei ragazzi viene stabilito con un test d’ingresso, a seguito del quale gli studenti vengono suddivisi in classi composte al massimo 15 persone. Le lezioni sono tenute da insegnanti madrelingua.

Valore vacanza 2015: presentazione della domanda

Come accedere a valore vacanza 2015? I posti vengono assegnati attraverso un bando di concorso pubblicato nella sezione Iniziative Welfare del portale ufficiale dell’Inps (accessibile attraverso il percorso: “Home – Avvisi e Concorsi – Iniziative Welfare”).

Confronta gratis i migliori prestiti INPDAP

Più preventivi richiedi e maggiori possibilità avari di trovare il miglior prestito per dipendenti pubblici e pensionati. L'esito della fattibilità ti verrà dato in pochi minuti e l'erogazione in 48 ore, se confermerai il tutto.

Provare non costa nulla, infatti il preventivo per il calcolo della rata del finanziamento è GRATUITO e SENZA IMPEGNO.

>>> Preventivo gratis e senza impegno: calcola la tua rata <<<

Qui, selezionando la scheda “Concorsi Welfare”, è possibile consultare sia i bandi ancora aperti, che quelli scaduti. Il bando per la partecipazione a Valore Vacanza viene generalmente pubblicato nei primi mesi dell’anno.

La domanda di partecipazione deve essere trasmessa per via telematica, entro i termini stabiliti dal bando, tramite l’area Servizi on line del sito ufficiale dell’Inps. Per inoltrare la domanda è sufficiente seguire il percorso: “Home – Servizi on line – Servizi per il Cittadino – Servizi ex Inpdap – Per Tipologia di Servizio – Domanda Valore Vacanza”.

Valore vacanza 2015: le destinazioni

Dopo la fase di presentazione delle domande, viene pubblicato sul sito dell’Inps il Catalogo delle opportunità, in cui sono riportate tutte le informazioni relative alle offerte di soggiorno (strutture, società organizzative, data di partenza e di ritorno, mezzi di trasporto, ecc).

I partecipanti scelgono dal catalogo le proposte che meglio si adattano alle proprie esigenze e comunicano le proprie preferenze (fino a un massimo di 5 soggiorni) tramite l’apposita procedura web, seguendo il percorso: “Valore Vacanza – Domanda – Scelta preferenze vacanza”.

Ricordiamo infine che per i soggiorni è previsto il pagamento di una quota di partecipazione, che varia in base al reddito Isee del nucleo familiare del richiedente e al costo del soggiorno prescelto.

INPS ex INPDAP: Ultime News

Valore Vacanza Inps – ex Inpdap, soggiorni per gio... Valore Vacanza 2015: i beneficiari L’Inps (gestione ex Inpdap) prevede ogni anno un’offerta composta da molti soggiorni estivi di vacanza e studio in Italia e all’estero, la cui durata varia da un minimo di una a un massimo di quattro settimane. Si tratta di un servizio destinato ai più giovani che...
Inpdap Valore Vacanza: tutte le informazioni sui s... Inpdap Valore Vacanza, oggi Estate INPSieme, è una misura che l’Ente mette a disposizione dei figli dei dipendenti e dei pensionati pubblici, che possono ricevere contributi per soggiorni studio in Italia e all’estero. Soggiorni studio Inps: chi può partecipare? Chi può inviare la domanda per la p...